2 Giugno 2018

SERGIO DI GENNARO TRIO

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Pianoforte: Sergio Di Gennaro
Contrabbasso: Marco Piccirillo
Batteria: Mattia Barbieri

Il trio propone un repertorio di composizioni originali del pianista Sergio Di Gennaro che, con uno sguardo rivolto al presente e alla dimensione del trio moderno, costruisce quadri la cui tela viene dipinta a sei mani grazie all’approccio dinamico e propulsivo di Marco Piccirillo al contrabbasso e Mattia Barbieri alla batteria.
Sergio Di Gennaro ha suonato e collaborato con Enrico Rava, Dusko Goykovich, Flavio Boltro, Furio Di Castri, Fabrizio Bosso, Denise King, Tony Match, Gianni Basso, Emanuele Cisi, Giampaolo Casati, Enzo Zirilli, Gianluca Petrella, Riccardo Fioravanti, Luciano Milanese, Gianni Cazzola, Alessandro Minetto, Mauro Battisti, Aldo Zunino, Alberto Gurrisi, Luigi Tessarollo, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Adam Pache, Mattia Barbieri, e molti altri. Nel 2009 pubblica un disco a suo nome in sestetto, dal titolo “All’improvviso” per l’etichetta giapponese Albore Records, oggi distribuito anche in Italia dalla Egea Music e Feltrinelli. Svolge un assidua attività concertistica in Club, Rassegne e Festival sia con progetti a suo nome che come sideman in Italia ed in Europa.
Marco Piccirillo ha suonato con Fabrizio Bosso, Gabriele Mirabassi, Enrico Pieranunzi, Massimo Manzi, Emanuele Cisi, Eric Legnini, Enzo Zirilli, Roberto Taufic, Gilson Silveira, Brenna Whitaker, Robby Marshall, Carlo Actis.

30 Dicembre 2017

SERGIO DI GENNARO TRIO PLAYS MONK’S POINT OF VIEW

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Pianoforte: SERGIO DI GENNARO

Contrabbasso: MARCO PICCIRILLO

Batteria: MATTIA BARBIERI

Il pianista torinese Sergio Di Gennaro, reduce dal tour europeo che l’ha visto a fianco della cantante statunitense Denise King e di Tony Match, propone il proprio personale omaggio a Thelonious Monk a 100 anni dalla nascita del grande artista. Lo spettacolo è stato presentato in esclusiva a novembre a Parigi.

Per l’occasione si esibirà con il suo trio stabile che vede Marco Piccirillo al contrabbasso e Mattia Barbieri alla batteria.

 

25 Gennaio 2017

JAM SESSION NIGHT: GIANNI DENITTO QUARTET

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Il quartetto acustico guidato dal sassofonista torinese Gianni Denitto apre la nostra jam session!

Sassofono: GIANNI DENITTO

Pianoorte: FABIO GIACHINO

Contrabbasso: MARCO PICCIRILLO

Batteria: MATTIA BARBIERI

La band suona in chiave jazz sia brani dei dischi di Gianni tra cui “Remixin’ Standards” e “Brain on a Sofa”, sia brani che ha imparato da maestri indiani e nepalesi durante i suoi viaggi. Il breve repertorio scalda l’atmosfera prima della tradizionale jam.

Lo spettacolo è l’anteprima del concerto al Teatro Flecchia di Lanzo del 27 gennaio per il Jazz Around the Clock.

30 Dicembre 2016

GIANNI VIRONE TRIO

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Tenore e sax soprano: GIANNI VIRONE

Basso: DAVIDE LIBERTI

Batteria e percussioni: MATTIA BARBIERI

Il trio è il risultato della lunga collaborazione del leader con il contrabbassista Davide Liberti e il batterista Mattia Barbieri. Dal 2003 i tre musicisti piemontesi lavorano insieme, con l’obiettivo di creare un suono di gruppo sperimentando diversi contesti per l’improvvisazione. Nel corso di questi anni il repertorio del trio è cambiato radicalmente, passando dalla rilettura dei più comuni standard alle composizioni originali del leader, che rappresentano tuttora il materiale principale attraverso il quale il gruppo improvvisa durante la performance. Gianni Virone Trio ha suonato nell’ambito di numerose rassegne e in diversi jazz club in tutta Italia e all’estero. Nel 2008 ha inciso il suo primo disco dal titolo “Frammenti” in collaborazione con l’etichetta discografica italiana Silta Records.

Gianni Virone. Sassofonista, arrangiatore e compositore attivo da diversi anni nel panorama jazzistico internazionale. E’ leader di diversi gruppi con i quali ha partecipato a festival e manifestazioni in tutta Europa. Ha registrato dischi come leader e come sideman per diverse etichette italiane e il suo cd “Frammenti” ha ricevuto un notevole successo in America per la rivista Cadence. Nel corso della propria carriera ha vinto numerosi premi e riconoscimenti tra cui la prima edizione del concorso nazionale “Nuovi Talenti Del Jazz Italiano” organizzato dal Piacenza Jazz Club e il concorso “Talens 2003” per solisti dell’Istituto Musicale di Rivoli. Ha vinto le borse di studio ai seminari di Siena Jazz 2002, Nuoro Jazz 2003 ed Euromeet 2003. Dal 2004 è testimonial della ditta di strumenti a fiato Rampone&Cazzani.

10 Dicembre 2016

EDNA

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Piano fender rhodes, korg ms20, moog sub 37: ANDREA BOZZETTO

Contrabbasso, synth bass, live electronics: STEFANO RISSO

Batteria: MATTIA BARBIERI

EDNA fa della ricerca ritmica contemporanea la propria estetica.

Ritmi sovrapposti e cellule polimetriche non portano ombra ad una grande passione per la melodia. Il risultato finale è una musica fortemente sperimentale, ma non di difficile accesso.

Andrea Bozzetto, Stefano Risso e Mattia Barbieri si muovono lungo coordinate che riescono ad incrociare trame poliritmiche e pratiche melodico armoniche del Novecento europeo, fondendo tradizione jazz e avanguardia.

Da pochissimo tempo sulla scena, la formazione ha già suonato, nel 2016, al Torino Jazz Festival, all’Alba Jazz Festival, in ci ha collaborato con Francesco Diodati e al Jazzit Fest 2016.

I membri di EDNA negli anni hanno collaborato con Richard Galliano, Javier Girotto, Gianni Coscia, Fabrizio Bosso, Francesco Bearzatti.

2 Novembre 2016

JAM SESSION NIGHT: TONY MATCH TRIO

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Piano: SERGIO DI GENNARO

Contrabbasso: MARCO PICCIRILLO

Batteria: TONY MATCH

TONY MATCH e’ un batterista, produttore e direttore musicale francese. Per oltre vent’ anni ha lavorato con i più importanti musicisti del mondo del jazz classico, sia come produttore e direttore musicale, sia come musicista . Da Fred Wesley, Pee Wee Ellis, Paul Jackson the Headhunter, Richard Galliano to Rick Margitza, Tony é sempre stato coinvolto in progetti che godono della partecipazione di icone classiche del jazz, soul e del funk. Tra questi Kurt Elling, Wynton Marsalis, Charlie Haden, Ernie Watts and Gonzalo Rubalcaba. Ha anche condiviso il palcoscenico con Omar, Vanessa Haynes (Incognito) Randy Brecker,Lionel Loueke, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Danilo Rea, Jeremy Pelt, Ulf Wakenius. Ha composto al fianco di Flora Purim, Mozez (Zero7), solo per citarne alcuni, e si è inoltre occupato della produzione e del mixaggio di centinaia di tracce per grandi majors ed etichette indipendenti, inclusi album classici come quelli della Deutsche Grammophon, della Universal e recentemente della P-VINE RECORDS, in Giappone.

SERGIO DI GENNARO ha suonato e collaborato con Enrico Rava, Dusko Goykovich, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Furio Di Castri,, Denise King, Tony Match, Gianni Basso, Emanuele Cisi, Giampaolo Casati, Luca Begonia, Enzo Zirilli, Gianluca Petrella, Riccardo Fioravanti, Luciano Milanese, Gianni Cazzola, Alessandro Minetto, Mauro Battisti, Aldo Zunino, Alberto Gurrisi, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Adam Pache, Mattia Barbieri, Paolo Porta, Alfredo Ponissi,Luigi Tessarollo e molti altri. Svolge un’assidua attività concertistica in club, rassegne e festival sia con progetti a suo nome, sia come sideman in Italia ed in Europa.

MARCO PICCIRILLO ha suonato con Fabrizio Bosso ,Gabriele Mirabassi, Enrico Pieranunzi, Massimo Manzi, Emanuele Cisi, Eric Legnini, Enzo Zirilli, Roberto Taufic, Gilson Silveira, Brenna Whitaker, Robby Marshal Carlo Actis Dato, Famadou Don Moye Mattia.

15 Ottobre 2016

LUIGI TESSAROLLO TRIO

Chitarra: LUIGI TESSAROLLO

Organo: ALBERTO GURRISI

Batteria: MATTIA BARBIERI

La chitarra di Tessarollo viene egregiamente supportata dall’organo di Gurrisi e della batteria di Barbieri nell’esecuzione di brani di Luigi e di note compozioni nordamericane.

A seguire, come sempre fino alle 2,30, SATURDAY JAZZ FEVER w/MORCIANO DjSet

8 Settembre 2016

SERGIO DI GENNARO TRIO

(Possibilità di prenotare per cena lasciando un messaggio allo 011882939 o sull’apposito form qui sul sito).

 

Piano: SERGIO DI GENNARO

Batteria: MATTIA BARBIERI

Contrabbasso: MARCO PICCIRILLO

 

Sergio Di Gennaro svolge un’assidua attività concertistica in club, rassegne e festival, sia con progetti a suo nome che come sideman in Italia e in Europa.

Tra i numerosi nomi con cui Sergio ha suonato e collaborato troviamo Enrico Rava, Dusko Goykovich, Flavio Boltro, Furio Di Castri, Fabrizio Bosso, Denise King, Tony Match, Gianni Basso, Emanuele Cisi, Giampaolo Casati, Enzo Zirilli, Gianluca Petrella, Riccardo Fioravanti, Luciano Milanese, Gianni Cazzola, Alessandro Minetto, Mauro Battisti, Aldo Zunino, Alberto Gurrisi, Luigi Tessarollo, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Adam Pache e Mattia Barbieri.