29 Marzo 2019

MANFREDI CROCIVERA // From Paris with love <3

Carte blanche à Manfredi ❕

Torna sul palco del Jazz Club Torino, con il suo format CARTE BLANCHE, la nuova stella della batteria jazz.

🆒 Anche questa volta ospiti internazionali e uno stile capace di cogliere le ultime tendenze del jazz americano.

📆 Venerdì 29 Marzo
🕤 Ore 21.30

Special Guest da Parigi 🇫🇷

Mark Priore – Piano
Michel Molines – Contrabbasso

Il trio proporrà composizioni originali del pianista Mark Priore e rivisitazioni in chiave jazz di musica proveniente dall’universo pop/rock di artisti come i Beatles, Radiohead e Jimi Hendrix.

🍽 Prenota il tuo tavolo per il DINNER IN JAZZ (cena & spettacolo live) compilando il 📧form sul sito www.jazzclub.torino.it o lasciando un messaggio in ☎️segreteria allo 011/882939 🍽

A seguire The Big Payback at JCT # 6
🎧 DJ SET

23 Settembre 2018

THE BOOGIE CHECKERS LIVE WITH NEW TRACKS!

Prenota subito il tuo tavolo per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it o semplicemente passa a trovarci per gustare uno dei nostri fantastici cocktails ascoltando il concerto!

The Boogie Checkers nascono nel 2015 uniti dalla passione per il rockin’ blues delle origini. Hanno partecipato a importanti festival di genere roots music, come il Vintage Roots Festival, il Reelin’ And Rockin’ Festival e il Vintage Rumble.

Passando da Chicago per la Louisiana, attraverso il Texas, portano al pubblico la musica dei grandi “rockin” bluesman degli anni 50: Johnny “guitar” Watson, Jerry “boogie” McCain, Slim Harpo, Lazy Lester, per citarne alcuni. Il tutto condito con un pizzico di rock and roll! Saranno presenti anche nuove canzoni all’interno della scaletta!
Guaranteed to move your hips!

The Boogie Checkers born in 2015 shared by the passion for rockin’ blues roots.
From Chicago to Louisiana, across Texas, they bring the audience the music of the great 50s rockin’ bluesman like Johnny “guitar” Watson, Jerry “boogie” McCain, Slim Harpo, Lazy Lester, and many others. All of this mixed with a bit of rock and roll.
Guaranteed to move your hips!

20 Settembre 2018

CARTE BLANCHE A MANFREDI CROCIVERA

Prenota subito il tuo tavolo per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it o semplicemente passa a trovarci per gustare uno dei nostri fantastici cocktails ascoltando il concerto!

Batteria: MANFREDI CROCIVERA

Contrabbasso: CARLO BAVETTA

Pianoforte: GIUSEPPE VITALE

Il batterista palermitano, Manfredi Crocivera, ritorna a suonare al Jazz club di Torino con una nuova formazione costituita da due giovanissimi talenti del jazz italiano, Carlo Bavetta al contrabbasso e Giuseppe Vitale al pianoforte.

il trio accompagnerà il pubblico in un viaggio musicale che comprenderà standard jazz e rivisitazioni di composizioni più moderne dove vari stili si uniscono dando sempre grande importanza all’improvvisazione e all’interplay tra vari strumenti.

7 Luglio 2018

FAEDDA CROCIVERA MONNANNI TRIO

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Chitarra: SIMONE FAEDDA
Batteria: MANFREDI CROCIVERA
Contrabbasso: SIMONE MONNANI

Il trio nasce dalla collaborazione di due musicisti emergenti nel panorama jazz torinese, il chitarrista Simone Faedda e il batterista Manfredi Crocivera, per l’occasione supportati dal contrabbassista ligure Simone Monnani.
I tre esplorano un repertorio di classici del Be-hop e di standard della tradizione jazzistica, mettendo in evidenza una personale visione artistica ancorata ai grandi maestri del passato ma con un occhio alla contemporaneità.

8 Aprile 2018

THE JAZZ RAPSODY COLLECTIVE!

L’Hip hop e il Jazz ancora una volta insieme on stage!

La serata Jazz / Hip Hop più rivoluzionaria di Torino, dopo il grande successo delle prime puntate, è arrivata alla 3a edizione!

Anche questa volta sentirete nuovi sounds, grandi ospiti, emozioni e esperienze uniche che vi faranno passare una bellissima serata nella magica atmosfera del Jazz Club Torino!

On stage la nostra resident band d’eccezione:

Batteria: MANFREDI CROCIVERA
Basso: LUCA ROMEO
Tastiere: MARCELLO PICCHIONI
Sax e tastiere: SILVIO DEFILIPPI
MC: ALP KING

Ospiti provenienti da realtà del Jazz, HipHop, Break Dance, ma non solo, si esibiranno uniti alla resident band per farvi divertire e ballare

Come sempre ci saranno sorprese!

It’s gonna be a party y’all!

22 Novembre 2017

DIRTY GROOVE + JAM SESSION

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Pianoforte: ANDREA CALI

Contrabbasso: FILIPPO CASSANELLI

Batteria: MANFREDI CROCIVERA

Un nuovo trio d’eccezione, formato dal contrabbassista bolognese Filippo Cassanelli e dai due siciliani, Manfredi Crocivera alla batteria e Andrea Calì al pianoforte, ci accompagnerà in un viaggio musicale che avrà come protagonista il repertorio dei tre pianisti più importanti di un gruppo che ha fatto la storia del jazz, i Messangers di Art Blakey. Le composizioni di Bobby Timmons e Cedar Walton uniscono il bop al gospel e allo swing dando vita al loro caratteristico suono “soul jazz”. Grazie all’influenza di Horace Silver il tutto viene immerso in un’atmosfera latino-americana che ha sempre, come punto di forza, l’energia del groove.

A seguire jam session!

29 Luglio 2017

FEDERICO BONIFAZI TRIO

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Pianoforte: FEDERICO BONIFAZI

Contrabbasso: BENOIT QUENTIN

Batteria: MANFREDI CROCIVERA

Un incontro di tre musicisti, in un’appassionate rielaborazione di alcuni standard jazz e con altri brani composti dal pianista, tratti da un nuovo progetto dal titolo Suite “Colori d’autunno”. Una serata dedicata al dialogo tra i tre strumenti, un gioco di suoni, colori, melodie, ritmi, senza mai perdere il sapore della musica jazz.

7 Giugno 2017

KOAN TRIO

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Pianoforte: MARK PRIORE

Contrabbasso: BENOIT QUENTIN

Batteria: MANFREDI CROCIVERA

Un koan è una affermazione paradossale o una domanda che non viene compresa direttamente dall’intelletto, ma assorbita dallo spirito attraverso tecniche di meditazione. Spesso i monaci zen lavorano con il loro “koan” per tutta la vita, trovando in questa

disciplina un metodo per scoprire il loro “io” più profondo. Il significato di questa pratica ha ispirato Il processo di apprendimento musicale del batterista Manfredi Crocivera, che dopo anni passati a vivere e studiare tra Lione e Parigi ha deciso di riunire quei musicisti che avevano lo stesso sentimento di ricerca e dedizione per la musica. Da questo momento in poi, hanno deciso di comporre musica insieme, senza rinchiudersi dietro a etichette musicali. La loro musica non cerca di categorizzarsi ma lascia parlare le esperienze di ognuno di loro, in un intreccio di note e ritmi che hanno come matrice comune la ricerca attenta di un suono che renda unico il trio.

MARK PRIORE. Giovanissimo talento francese, un vero virtuoso del pianoforte, ha già partecipato a numerosi jazz festival vincendo premi come quello del Doua Jazz Festival con il suo quintetto “Mark Priore and the peaceful explorer” e quello del festival Jazz on Baikal, classificandosi primo come miglior giovane talento jazz. Da quest’anno è entrato nel prestigioso CNSM di Parigi.

BENOIT QUENTIN. Contrabbassista, è un altro giovane musicista francese dal suono pieno e maturo. Si può sentire in lui una ricerca del suono mai banale, influenzato non solo da artisti jazz, ma da gruppi rock come i Sigur Ros e i Radiohead. È anche lui un allievo del CNSM di Parigi.

MANFREDI CROCIVERA. Apporta vivacità e freschezza al sound, ricordando particolarmente le ritmiche di batteristi dell’avanguardia newyorkese come Mark Guiliana e Jeff Ballard, con la quale ha avuto la fortuna di studiare. Dopo l’esperienza triennale in Francia, è da poco arrivato a Torino, dove sta cominciando ad affermarsi nella scena piemontese.