27 Gennaio 2017

LINDY HOP NIGHT FT. DI GENNARO FERIAN CURCIO THE SWING KEEPERS

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Un’altra attesissima Lindy Hop Night, con un’esibizione speciale di jazz roots, il “fratello solista” del genere!

Durante la serata, oltre a scatenarvi al ritmo dello swing, potrete assistere a un grande classico: The Big Apple, routine molto famosa, che sarà eseguita da Chiara Silvestro e gli allievi del corso avanzato di charleston e jazz roots della sua scuola Feel Good Swing.

La routine ha una storia celebre, dal momento che fu coreografata da Frankie Manning, universalmente riconosciuto come l’ambasciatore del Lindy Hop, e performata dalla compagnia di ballo di cui faceva parte, i Whitey’s Lindy Hoppers in una scena del film Keep Punching.

Il jazz roots ha un repertorio di balli swing performati singolarmente invece che in coppia.

Il format, che vanta la migliore musica dal vivo della città, è organizzato in collaborazione con la scuola Feel Good Swing.

La serata sarà animata dal The Swing Keepers, un trio formato da veterani delle Lindy Hop night al Jazz Club Torino.

Pianoforte: SERGIO DI GENNARO

Chitarra: GABRIELE FERIAN

Contrabbasso: LUCA CURCIO

Il trio è composto da Sergio Di Gennaro, pianista dal solido swing che ha suonato in tutte le formazioni Lindy torinesi, dai Rooster alla Gatsby Orchestra, dai Bouncing Cats agli Swing Doctors; Gabriele Ferian, chitarrista dallo swing poderoso ma con molto “bouncing” (The Roosters, The Sopranos, Mad Hatters Boys, Dusty Blaster Jazz), motore pulsante drel gruppo insieme al contrabbassista Luca Curcio, the “time keeper”.