11 Marzo 2018

JAM SESSION MANOUCHE

Il Jazz Club Torino, in collaborazione con Accordi Disaccordi, è orgoglioso di presentare la terza nottata di questa nuova stagione interamente dedicata alla Jam Session Manouche!Ad aprire e coordinare il tutto, una volta al mese, saranno proprio loro: i fantastici Accordi Disaccordi, ormai leader indiscussi e punto di riferimento del genere a livello europeo, di ritorno dal quarto tour in Russia.

 Dopo la loro apertura, palco libero per chiunque abbia voglia di cimentarsi con gli incalzanti ritmi manouche!

Chitarra solista: ALESSANDRO DI VIRGILIO
Chitarra ritmica: DARIO BERLUCCHI
Contrabbasso: ELIA LASORSA

Gli Accordi Disaccordi in soli quattro anni hanno suonato in più di 400 concerti, compresa la partecipazione all’edizione 2015 (estiva e invernale) e 2016 (estiva) dell’Umbria Jazz Festival, a quattro diverse edizioni del Torino Jazz Festival, alle edizioni 2015 e 2016 del Festival Django Reinhardt di Samois-sur-Seine, al Pennabilli Django Festival 2015, al Bentivoglio Manouche Festival 2016 di Bologna e al Festival Jazz di Mosca nel 2014 e 2015. In Russia hanno suonato anche in altre 70 diverse città e location, durante tre differenti tour (un quarto attualmente in corso), di solito in jazz club e importanti teatri quasi sempre sold out, contando sulla partecipazione di più di 20.000 spettatori totali.

Il loro genere si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni Trenta. A questo si aggiungono numerosi inediti e riarrangiamenti di brani più moderni (anche pop e non propriamente jazz), secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire Hot Italian Swing, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.

Hanno all’attivo tre album: “Bouncing Vibes” del 2013, “Swing Avenue” del 2015 e “Live Tracks” del 2016. I primi due sono una sintesi di repertorio e produzione inedita, mentre il terzo è una raccolta di alcune registrazioni live in studio, con numerosi e importanti ospiti, a testimonianza della spiccata anima sperimentale del trio.

“Live Tracks”
http://accordidisaccordi.bandcamp.com/album/live-tracks

“Swing Avenue”
http://accordidisaccordi.bandcamp.com/album/swing-avenue

15 Ottobre 2017

JAM SESSION MANOUCHE: ACCORDI DISACCORDI

Il Jazz Club Torino, in collaborazione con Accordi Disaccordi, è orgoglioso di presentare la prima nottata di questa nuova stagione interamente dedicata alla Jam Session Manouche!Ad aprire e coordinare il tutto, una volta al mese, saranno proprio loro: i fantastici Accordi Disaccordi, ormai leader indiscussi e punto di riferimento del genere a livello europeo, di ritorno dal quarto tour in Russia.

 Dopo la loro apertura, palco libero per chiunque abbia voglia di cimentarsi con gli incalzanti ritmi manouche!

Chitarra solista: ALESSANDRO DI VIRGILIO
Chitarra ritmica:
DARIO BERLUCCHI
Contrabbasso:
ELIA LASORSA

Gli Accordi Disaccordi in soli quattro anni hanno suonato in più di 400 concerti, compresa la partecipazione all’edizione 2015 (estiva e invernale) e 2016 (estiva) dell’Umbria Jazz Festival, a quattro diverse edizioni del Torino Jazz Festival, alle edizioni 2015 e 2016 del Festival Django Reinhardt di Samois-sur-Seine, al Pennabilli Django Festival 2015, al Bentivoglio Manouche Festival 2016 di Bologna e al Festival Jazz di Mosca nel 2014 e 2015. In Russia hanno suonato anche in altre 70 diverse città e location, durante tre differenti tour (un quarto attualmente in corso), di solito in jazz club e importanti teatri quasi sempre sold out, contando sulla partecipazione di più di 20.000 spettatori totali.

Il loro genere si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni Trenta. A questo si aggiungono numerosi inediti e riarrangiamenti di brani più moderni (anche pop e non propriamente jazz), secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire Hot Italian Swing, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.

Hanno all’attivo tre album: “Bouncing Vibes” del 2013, “Swing Avenue” del 2015 e “Live Tracks” del 2016. I primi due sono una sintesi di repertorio e produzione inedita, mentre il terzo è una raccolta di alcune registrazioni live in studio, con numerosi e importanti ospiti, a testimonianza della spiccata anima sperimentale del trio.

Live Tracks”
http://accordidisaccordi.bandcamp.com/album/live-tracks

Swing Avenue”
http://accordidisaccordi.bandcamp.com/album/swing-avenue

13 Ottobre 2017

ACCORDI DISACCORDI CON GONZALO BERGARA

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Un evento speciale, per il ritorno a Torino di un grande amico e musicista:
Venerdì 13 ottobre
Accordi Disaccordi con il grande Gonzalo Bergara
ore 21.30, Jazz Club Torino!

Accordi Disaccordi
Accordi Disaccordi è un progetto italiano molto attivo nel panorama swing nazionale ed internazionale.
La band, un trio nato agli inizi del 2012, è composta dai due fondatori Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi alle chitarre e da Elia Lasorsa al contrabbasso. Il loro genere si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni 30.
Allo stesso modo vengono scritti numerosi inediti e riarrangiamenti di alcuni brani più moderni, anche pop e non propriamente jazz, secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire “hot Italian swing”, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.
https://www.facebook.com/accordidisaccordi

Gonzalo Bergara
Gonzalo Bergara, noto per essere un grandissimo compositore e uno dei principali interpreti manouche al mondo, sarà l’ospite d’onore di Accordi Disaccordi per alcuni mesi, con il suo virtuoso gipsy jazz, famoso per le contaminazioni provenienti dalla sua terra natia: l’Argentina.
Il chitarrista ha all’attivo decine di album: famosi quelli da solista “Ansiedad (El Cuarteto Argentino)” del 2014 e “Djangophonic” del 2009, così come “Walking Home” del 2012 e “Simplicated” del 2011 con il suo quartetto The Gonzalo Bergara Quartet, nato dall’unione del gipsy jazz con le sonorità tipiche di Buenos Aires, e quelli con i The New Hot Club of America (NHCA), un ensemble composto dai più noti artisti gipsy jazz americani.
Da non dimenticare anche le sue apparizioni ai più importanti festival jazz e manouche del mondo, che lo hanno reso celebre tra gli addetti ai lavori e gli appassionati.
https://www.facebook.com/gonzalobergaramusic

11 Giugno 2017

JAM SESSION MANOUCHE

La Jam Session Manouche torna puntuale. Ad aprire e coordinare il tutto, una volta al mese, il trio torinese Accordi Disaccordi (Alessandro Di Virgilio alla chitarra solista, Dario Berlucchi alla chitarra ritmica ed Elia Lasorsa al contrabbasso), accompagnati, di volta in volta, da un ospite speciale. Dopo la loro apertura, palco libero per chiunque abbia voglia di cimentarsi con gli incalzanti ritmi manouche.


Accordi Disaccordi. Accordi Disaccordi è un progetto italiano molto attivo nel panorama swing nazionale ed internazionale.
La band, un trio nato agli inizi del 2012, è composta dai due fondatori Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi alle chitarre e da Elia Lasorsa al contrabbasso. Il loro genere si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni 30.
Allo stesso modo vengono scritti numerosi inediti e riarrangiamenti di alcuni brani più moderni, anche pop e non propriamente jazz, secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire “hot Italian swing”, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.
https://www.facebook.com/accordidisaccordi

7 Maggio 2017

JAM SESSION MANOUCHE CON ACCORDI DISACCORDI

Torna puntuale la jam session manouche che fa impazzire Torino.

Ad aprire e coordinare il tutto, una volta al mese, il trio torinese Accordi Disaccordi (Alessandro Di Virgilio alla chitarra solista, Dario Berlucchi alla chitarra ritmica ed Elia Lasorsa al contrabbasso), accompagnati, di volta in volta, da un ospite speciale.

Dopo la loro apertura, palco libero per chiunque abbia voglia di cimentarsi con gli incalzanti ritmi manouche: amici musicisti non siate timidi!

Accordi Disaccordi
Accordi Disaccordi è un progetto italiano molto attivo nel panorama swing nazionale ed internazionale.
La band, un trio nato agli inizi del 2012, è composta dai due fondatori Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi alle chitarre e da Elia Lasorsa al contrabbasso. Il loro genere si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni 30.
Allo stesso modo vengono scritti numerosi inediti e riarrangiamenti di alcuni brani più moderni, anche pop e non propriamente jazz, secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire “hot Italian swing”, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.
https://www.facebook.com/accordidisaccordi

2 Aprile 2017

JAM SESSION MANOUCHE CON ACCORDI DISACCORDI

Torna puntuale la jam session manouche che fa impazzire Torino.

Ad aprire e coordinare il tutto, una volta al mese, il trio torinese Accordi Disaccordi (Alessandro Di Virgilio alla chitarra solista, Dario Berlucchi alla chitarra ritmica ed Elia Lasorsa al contrabbasso), accompagnati, di volta in volta, da un ospite speciale.

Dopo la loro apertura, palco libero per chiunque abbia voglia di cimentarsi con gli incalzanti ritmi manouche: amici musicisti non siate timidi!

Accordi Disaccordi
Accordi Disaccordi è un progetto italiano molto attivo nel panorama swing nazionale ed internazionale.
La band, un trio nato agli inizi del 2012, è composta dai due fondatori Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi alle chitarre e da Elia Lasorsa al contrabbasso. Il loro genere si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni 30.
Allo stesso modo vengono scritti numerosi inediti e riarrangiamenti di alcuni brani più moderni, anche pop e non propriamente jazz, secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire “hot Italian swing”, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.
https://www.facebook.com/accordidisaccordi

 

31 Marzo 2017

LINDY HOP NIGHT FT. CATS CORNER

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

La Lindy Hop Night, format attesissimo, vi farà scatenare al ritmo dello swing, con la migliore musica dal vivo della città. La serata è organizzata in collaborazione con la scuola Feel Good Swing di Chiara Silvestro e Alessandro Rossi.

I Cats Corner nascono a Torino in primavera, fioriscono come primule nei prati del Valentino quando la voglia di ballare è incontenibile e le gambe scalpitano rincorrendo il ritmo sincopato dello swing più frizzante. Il quartetto disegna con allegria melodie del secolo scorso mescolandole con suoni più moderni.

Voce: VALENTINA NICOLOTTI

Chitarra: GIANGIACOMO ROSSO

Contrabbasso: ELIA LASORSA

Batteria: MARCO BREGLIA

5 Marzo 2017

JAM SESSION MANOUCHE CON ACCORDI DISACCORDI

La Jam Session Manouche torna puntuale. Ad aprire e coordinare il tutto, una volta al mese, il trio torinese Accordi Disaccordi (Alessandro Di Virgilio alla chitarra solista, Dario Berlucchi alla chitarra ritmica ed Elia Lasorsa al contrabbasso), accompagnati, di volta in volta, da un ospite speciale. In questa occasione sarà con noi il clarinettista italo-americano Giacomo Smith, celebrità del jazz londinese. Dopo la loro apertura, palco libero per chiunque abbia voglia di cimentarsi con gli incalzanti ritmi manouche.


Accordi Disaccordi.

Accordi Disaccordi è un progetto italiano molto attivo nel panorama swing nazionale ed internazionale.
La band, un trio nato agli inizi del 2012, è composta dai due fondatori Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi alle chitarre e da Elia Lasorsa al contrabbasso. Il loro genere si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni 30.
Allo stesso modo vengono scritti numerosi inediti e riarrangiamenti di alcuni brani più moderni, anche pop e non propriamente jazz, secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire “hot Italian swing”, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.
https://www.facebook.com/accordidisaccordi

28 Ottobre 2016

ACCORDI DISACCORDI: PRESENTAZIONE NUOVO ALBUM “LIVE TRACKS”

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Chitarra solista: ALESSANDRO DI VIRGILIO

Chitarra ritmica: DARIO BERLUCCHI

Contrabbasso: ELIA LASORSA

Dopo averlo tenuto a battesimo a Perugia, durante i 23 emozionanti concerti estivi che li ha visti protagonisti all’ultima edizione dell’Umbria Jazz Festival, il trio torinese Accordi Disaccordi presenterà ufficialmente, nella propria città, l’ultimo lavoro “Live Tracks”, nato come resoconto delle collaborazioni musicali (e delle amicizie) che hanno contraddistinto il loro intenso, seppur breve, cammino musicale.

accordi-disaccordi-live-tracks-copertina

Si tratterà di un concerto inedito, dalla scaletta interamente rivoluzionata, che vedrà anche la partecipazione di tutti gli ospiti musicisti presenti sull’album (ad eccezione di Gonzalo Bergara). Insieme al trio, composto da Alessandro Di Virgilio alla chitarra solista, Dario Berlucchi alla chitarra ritmica ed Elia Lasorsa al contrabbasso, saranno infatti sul palco del Jazz Club Torino: Diego Borotti al sax, Roberto Cannillo alla fisarmonica, Sergio Di Gennaro al pianoforte, Rossana Landi alla voce, Dario Terzuolo al sax e Oscar Doglio Sanchez al violoncello.

L’album “Live Tracks” è composto da brani inediti della band, da alcuni standard del repertorio jazz e manouche e pietre miliari del maestro Django Reinhardt, tutti reinterpretati e riarrangiati dalla band, secondo una personalissima visione, da loro stessi indicata come “hot Italian swing”. La scaletta del concerto prevederà differenti momenti musicali, con l’alternarsi dei diversi ospiti sul palco e un racconto, in parole e musica, di questa bellissima esperienza.

La presentazione ufficiale sarà anche l’occasione per vedere all’opera il trio, prima della loro partenza per una nuova porzione di tour che li vedrà protagonisti di numerose tappe in Italia e all’estero tra cui l’importante festival Jammin’ Juan, organizzato nell’ambito del festival francese Jazz à Juan, dedicato alle giovani promesse del jazz europeo, e un nuovo tour (il quarto) in Russia, dove riscontrano da sempre un incredibile successo.

Materiali audio/video

Info Accordi Disaccordi

La band, un trio nato agli inizi del 2012, si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni 30. Allo stesso modo vengono scritti numerosi inediti e riarrangiamenti di alcuni brani più moderni, anche pop e non propriamente jazz, secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire “hot Italian swing”, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.

Per una biografia completa si rimanda al press kit, scaricabile da www.accordidisaccordi.com/presskit

Per ulteriori informazioni

 

 

9 Ottobre 2016

ACCORDI DISACCORDI PRESENTANO: LA JAM SESSION MANOUCHE!

Dopo lo straordinario successo della serata inaugurale, il Jazz Club Torino, in collaborazione con Accordi Disaccordi, è orgoglioso di presentare la seconda nottata interamente dedicata alla Jam Session Manouche!

Ad aprire e coordinare il tutto, come sempre una volta al mese, saranno appunto i bravissimi Accordi Disaccordi, ormai leader e punto di riferimento del jazz a livello europeo.


Si segnala che la cucina sarà chiusa, il servizio bar disponibile.

 

ACCORDI DISACCORDI

Chitarra solista: ALESSANDRO DI VIRGILIO

Chitarra ritmica: DARIO BERLUCCHI

Contrabbasso: ELIA LASORSA


Accordi Disaccordi è un progetto italiano attivo nel panorama swing nazionale e internazionale. La band, nata all’inizio del 2012, è composta dai due fondatori Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi alle chitarre e da Elia Lasorsa al contrabbasso.

Il loro genere si orienta su un repertorio gipsy jazz, riproponendo in chiave moderna i classici della migliore musica jazz e manouche degli anni Trenta. A questo si aggiungono numerosi inediti e riarrangiamenti di brani più moderni (anche pop e non propriamente jazz), secondo una personalissima interpretazione che loro stessi amano definire Hot Italian Swing, con una continua ispirazione allo stile del celebre chitarrista Django Reinhardt.

Hanno all’attivo tre album: “Bouncing Vibes” del 2013, Swing Avenue del 2015 e Live Tracks del 2016. I primi due sono una sintesi di repertorio e produzione inedita e contengono diverse collaborazioni live con artisti del calibro di Gonzalo Bergara, Adrien Maignard, Jeremie Arranger, Matt Holborn e altri famosi musicisti della scena jazz europea e mondiale. Il terzo cd è una raccolta di alcune registrazioni live in studio, con numerosi e importanti ospiti, a testimonianza della spiccata anima sperimentale del trio.

Gli Accordi Disaccordi in soli quattro anni hanno suonato in più di 400 concerti, compresa la partecipazione all’edizione 2015 dell’Umbria Jazz Festival, a quattro diverse edizioni del Torino Jazz Festival, alle edizioni 2015 e 2016 del Festival Django Reinhardt di Samois-sur-Seine, al Pennabilli Django Festival 2015, all’edizione invernale dell’Umbria Jazz Festival 2015 a Orvieto, al Bentivoglio Manouche Festival 2016 di Bologna e al Festival Jazz di Mosca nel 2014 e 2015. In Russia hanno suonato anche in altre 70 diverse città e location, durante tre differenti tour, di solito in jazz club e importanti teatri quasi sempre sold out, contando sulla partecipazione di più di 20.000 spettatori totali.

Nei prossimi mesi hanno in programma la partecipazione all’edizione 2016 dell’Umbria Jazz Festival (con oltre 20 concerti) e un nuovo tour in Russia, nei teatri di 20 grandi città.

In questi quattro anni riscuotono anche un incredibile successo di vendite, con entrambi i CD giunti alla seconda ristampa, e ricevono ottimi riscontri da parte della critica e dagli addetti ai lavori, che non mancano di indicarli come giovane promessa dello swing italiano ed europeo.