3 Settembre 2019

Easy Tuesday! • Due Venti Contro • Opening: DUE

Jazz Club Torino è lieto di ospitare Easy Tuesday!
Nato da un’idea di BAND, ogni martedì vi aspettiamo con una nuova proposta musicale per viaggiare insieme nel colorato mondo cantautorale italiano.

Martedì 3 Settembre 2019
🌟 Due Venti Contro Unplugged 🌟
Opening: DUE (Andrea Licari)
🚀 Inizio: ore 21:30
🎟️ Ingresso libero

📡 Media partner: SoundTube
_ _

🍴 🍽 Prenota subito il tuo tavolo per vivere un’esperienza unica con ACOUSTIC DINNER (cena & spettacolo dal vivo) compilando il form sul sito www.jazzclub.torino.it o lasciando un messaggio in segreteria allo 011/882939🍴🍽
_ _

BIO

Due Venti Contro

Due Venti Contro (Giacomo Reinero) classe ’88, è un cantante e autore di canzoni italiane. Ha all’attivo due dischi:
“Va bene così”(2014) [ https://is.gd/T1kq0k ]
“In fondo”(2016) [ https://is.gd/pGy9DI ]
ed è quasi pronto il terzo disco, prodotto e arrangiato insieme a Nicolò Piccinni, Alessio Morritti, Filippo Cornaglia, Edoardo Campia e Andrea De Carlo.
Genere ai limiti tra cantautorato e pop: canzoni da cantare insieme.

🎬 VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=_NtdcTndDn4

DUE si racconta.

“Ciao, sono Andrea, in arte DUE.
Iniziai a scrivere testi e musica a 14 anni, passando dal metal, al rap (periodi nel quale pubblicai vari singoli e due dischi), arrivando a quello che sto facendo ora. Io, la mia chitarra e la mia voce, con influenze che spaziano dall’indie al cantautorato. Se mi chiedono di musica io rispondo sempre che la cosa alla quale tengo più di tutto e, che ritengo sia la più importante, è il bisogno di esprimermi, di scrivere, di urlare, cantare al microfono le mie parole. Questo è quello che mi fa continuare a fare musica.”

🎬 VIDEO: https://youtu.be/Bvo-Fv7MKcQ

_
🍿BAND

4 Ottobre 2017

FACE – OFF NEW SEASON: MANO MANITA VS DUE VENTI CONTRO

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it.

 

1 PALCO.
2 CANTAUTORI.
LA STORIA DELLE LORO CANZONI.

? Siamo orgogliosi di invitarvi alla nuova stagione di “Face Off”, dove il Jazz Club si trasforma in accogliente salotto urbano dedicato ai giovani cantautori italiani.?

Una sera al mese “FACE OFF” ci guiderà in un faccia a faccia tra artisti e pubblico, con un confronto diretto senza intermediari.

Ci avventureremo alla scoperta dei testi, delle musiche e della personalità degli artisti sul palco i quali ci guideranno nel percorso creativo che li ha portati a scegliere la musica come mezzo di espressione e comunicazione con il mondo esterno.
Saranno loro stessi a introdurci e presentarci le proprie creazioni, a guidarci attraverso le sfumature dei testi composti e a trasportarci nel loro mondo.

HEAR. JUDGE. FLY!!!

Si! Sarete infatti proprio voi del pubblico a premiare il vostro artista preferito: in esclusiva gli regalerete ”un volo” per la registrazione di un singolo pressoPunto Rec Studios

A fine anno il brano registrato verrà poi inserito all’interno di uno speciale cd ”FACE-OFF” interamente dedicato ai brani degli artisti vincitori.

www.puntorec.it

A presentare il tutto l’esperto e sapiente Paolo Di Gioia, uno che di musica ne mastica fin da bambino.

Una serata intima.
Tutta da ascoltare.

Protagonisti della serata sanno Mano Manita e Due Venti Contro.

Mano Manita
[Marco Giorio] – in arte “MANO MANITA” – cantautore ma non proprio – è una specie di polistrumentista goliardico, musicista mutante con una certa predisposizione a uscire dal copione . Arististoide dalla personalità multipla, figlio di ascolti disordinati, devoto dell’entropia e della varietà, può passare dal “rimar cantando” ad una ballata . Il suo umore è più variabile del meteo . Ama lo stile libero e i salti nel vuoto e improvvisare lo eccita .
Ha all’attivo un disco completamente autoprodotto (“La Pulce nell’Orecchio – La Sete Dischi 2014) e altre produzioni e co-produzioni in arrivo. In passato ha anche vinto concorsi (Rototom Sunsplash con i Malaweeda) e Rock Targato Italia nel 2008 (col progetto Micapungo) e premi vari, ma non ama parlarne . E’ piu che altro fiero di aver diviso il palco con artisti come (in ordine sparso) : Giorgio Canali (C.S.I.), Levante, The Giornalisti, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Roberto Dellera (Afterhours), Brunori S.a.s., La Scapigliatura [invitato come padrino musicale al Premio letterario nazionale Augusta, al Teatro di Mantova, città della cultura] e poi Luca Morino (Mau Mau), 2FatMen, Anthony Lazlo, Alberto Bianco, Zibba, Eugenio In Via di Gioia, N.J Roncea & Carmelo Pipitone (MartaSuiTubi), Federico Sirianni – Negrin e Guido Catalano, Marco Piccirillo, Crazy Power Flowers e altri ancora .
Attualmente sta lavorando a nuovi brani, otto canzoni molto diverse per un album dal titolo significativo : “A pezzi”. Prodotto da Mano Manita e Marco Libanore al Liba Studio di Torino, sarà un disco di taglio elettronico concepito da un cantautore (ma non proprio), prodotto e mixato da un producer dal gusto “rock” .
Mano Manita può suonare da solo (gran cassa e chitarra acustica) oppure con formazione variabile. E perchè no .. anche a cappella, nel vuoto. Il suo sound è acustico, ma farcito d’elettrico e a tratti d’ elettronico .
Dal vivo è molto istintivo.
Le parole sono il suo distintivo .

Due Venti Contro
Due Venti Contro (Giacomo Reinero) classe ’88, è un cantante e autore di canzoni italiane. Nel 2014 pubblica il suo album
d’esordio “Va Bene Così”, prodotto insieme a Stefano Natty Dub Casalis (beatmaker – Funk Shui Project), riscuotendo un buon
consenso dal pubblico. Mediante questo primo album Due Venti Contro solca alcuni palchi rinomati di Torino e partecipa a
Festival tra cui: _Reset Festival – Iscream Fest – Flowers Festival – Partycillina – Aria di Friuli, avendo la possibilità di aprire i
concerti di Dente e Max Gazzè, Brunori Sas, Nobraino, Monaci del Surf. Nell’aprile del 2015 avvia la produzione del suo secondo
disco “In Fondo”, con la collaborazione di Alberto Bianco in veste di arrangiatore. L’album, anticipato dalla ghost release e dal
singolo “Ancora Vivo”, esce il 29 gennaio 2016. Due Venti Contro porta con sé uno stile semplice, diretto, essenziale; la sua
musica accoglie influenze di ogni tipo rielaborate e presentate tramite pochi strumenti. Un’espressività di richiamo pop, nella
quale si miscelano dal cantautorato al raggae, dal rock all’hip-hop.