26 Giugno 2019

Alfredo Ponissi Re–Generation Trio Presents “Our Blindsight”

🕶 Un concerto da ascoltare a occhi chiusi

📣 Alfredo Ponissi e il suo Re – Generation Trio

Presentano “Our Blindsight”

Alfredo Ponissi – Sax, flauto
Gianmaria Ferrario – Contrabbasso
Francesco Brancato – Batteria, percussioni

📆 Mercoledì 26 Giugno
🕤 21.30
📍 Jazz Club Torino

🍽 Prenota subito il tuo tavolo per il DINNER in JAZZ (cena & spettacolo dal vivo) compilando il form sul sito www.jazzclub.torino.it o lasciando un messaggio in segreteria allo 011/882939🍴

_____________________________
ALFREDO PONISSI RE – GENERATION

Il trio Re – Generation nasce da un’idea di ricerca comune sulla “Blindsight”, cioè sulla condizione neuropsicologica nella quale, pazienti clinicamente ciechi, riescono comunque a localizzare gli oggetti della cui presenza non sono consapevoli.
Dopo la sperimentazione su Buckminster Fuller con il trio A.L.I. questo progetto prende le mosse da una collaborazione tra Alfredo Ponissi e due giovani talenti del jazz e della musica improvvisata italiana: Gianmaria Ferrario e Francesco Brancato.
Il trio si muove a livello strutturale, mediante la composizione, l’improvvisazione e la composizione istantanea, verso la ricerca di attivazioni sensoriali che rivelano linee e forme attraverso percorsi ora numerici ora geometrici, sempre in un feeling temporale che permetta la comunicazione tra l’essere istantaneo dei tre musicisti e gli ascoltatori partecipanti e l’ambiente circostante.
Queste forme, ora di energia solida ora di molecole sonore, si spostano nello spazio attraverso diversi piani temporali: è una multidimensionalità che lascia intravedere grandi orizzonti e spazi immensi da esplorare.

25 Novembre 2016

LINDY HOP NIGHT FT. THE SWING DOCTORS

Possibilità, come sempre, di prenotare per il DINNER IN JAZZ (tavolo per cena e spettacolo) lasciando un messaggio allo 011882939 o sul form apposito del sito internet www.jazzclub.torino.it

Orario: 20,30 – 1

Sax, voce: ALFREDO PONISSI

Piano: SERGIO DI GENNARO

Basso: MARCO PICCIRILLO

Batteria: MARCO BREGLIA

Il quartetto degli Swing Doctors propone un repertorio che rievoca le sonorità della Swing Era, dai grandi classici delle orchestre da ballo Count Basie, Duke Ellington, Neal Hefty, Benny Goodman. Ai sassofoni e alla voce Alfredo Ponissi, al pianoforte Sergio Di Gennaro, alla ritmica pulsante del contrabbasso Marco Piccirillo e alla batteria Marco Breglia.