29 Gennaio 2017

JAM SESSION INDAFUNK

Rieccoci, per la prima jam session INDAFUNK dell’anno.

Una volta al mese. Pronti e caldi per la nuova bollente stagione INDAFUNK in compagnia di AfrobeaTorino, che supporta, promuove e realizza progetti legati alla musica nera.

Dicendo INDAFUNK sai cosa intendiamo.
Intendiamo JAM.  
E dicendo JAM diciamo BALLARE.
Si hai capito bene: JAM SESSION PER BALLARE.
E dicendo BALLARE intendiamo SCATENARSI sino a notte fonda a ritmo delle sonorità afrobeat, funk, soul, r&b e acid jazz più groovose che tu possa trovare in città per ricreare le atmosfere delle funky jam afroamericane dove i musicisti che si alternano sul palco suonano e il pubblico balla in completa sintonia e senza nessun distacco.

Se ti suona bene, ti aspettiamo al  Jazz Club Torino.
Con il miglior mood possibile…quello
indafunk!

L’apertura e la chiusura della jam sono affidate alla resident band “Survivor in da funk”, che nasce dall’esperienza di sette musicisti torinesi dopo anni di frequentazioni all’interno della jam session in Da Funk. Questa resident band di “veterani” propone un mix di Funk in puro stile 70’s.

Trombone: ENRICO ALLAVENA

Sax: PAOLO ANGELO PARPAGLIONE

Batteria: CARLO BELLOTTI

Basso: LUCA ROMEO

Percussioni: ROCCO VOTO

Chitarra: SILVIO FERRO

Tastiere: MAX RUMIANO

 

13 Novembre 2016

IN DA FUNK !?

Orario: 22 – 1

Una jam session in cui scatenarsi fino a notte fonda a ritmo delle sonorità afrobeat, funk, soul, r&b e acid jazz più groove che si possano trovare in città per ricreare le atmosfere delle funky jam afroamericane dove i musicisti che si alternano sul palco suonano e il pubblico balla in completa sintonia e senza nessun distacco.

Ad aprire la serata saranno i Survivor In Da Funk. Il gruppo nasce dall’esperienza di sette musicisti torinesi che, dopo anni di frequentazioni all’interno della jam session in Da Funk, decidono di formare una band di “veterani”. L’intento è quello di proporre un mix di funk in puro stile anni Settanta, con al centro la roboante sezione fiati guidata da Paolo Parpaglione ed Enrico Allavena. Alla ritmica ci pensano invece Carlo Bellotti alla batteria, Rocco Voto alle percussioni e Luca Romeo al basso. Chitarra ed Hammond sono rispettivamente di Silvio Ferro e Max Rumiano .

Il repertorio prende spunto da gruppi storici del Funk come James Brown & The J.B’s, The Gap Band, Maceo Parker, Fred Wesley, Bt Express, Positive Force, Blackbyrds, Temptation, Pleasure, Parliament Funkadelic, con l’aggiunta di riferimenti espliciti alla Blaxploitation.

16 Ottobre 2016

JAM SESSION FUNKY: SURVIVOR IN DA FUNK

Orario: 22 – 1

Una jam session in cui scatenarsi fino a notte fonda a ritmo delle sonorità afrobeat, funk, soul, r&b e acid jazz più groove che si possano trovare in città per ricreare le atmosfere delle funky jam afroamericane dove i musicisti che si alternano sul palco suonano e il pubblico balla in completa sintonia e senza nessun distacco.

Ad aprire la serata saranno i Survivor In Da Funk. Il gruppo nasce dall’esperienza di sette musicisti torinesi che, dopo anni di frequentazioni all’interno della jam session in Da Funk, decidono di formare una band di “veterani”. L’intento è quello di proporre un mix di funk in puro stile anni Settanta, con al centro la roboante sezione fiati guidata da Paolo Parpaglione ed Enrico Allavena. Alla ritmica ci pensano invece Carlo Bellotti alla batteria, Rocco Voto alle percussioni e Luca Romeo al basso. Chitarra ed Hammond sono rispettivamente di Silvio Ferro e Max Rumiano .

Il repertorio prende spunto da gruppi storici del Funk come James Brown & The J.B’s, The Gap Band, Maceo Parker, Fred Wesley, Bt Express, Positive Force, Blackbyrds, Temptation, Pleasure, Parliament Funkadelic, con l’aggiunta di riferimenti espliciti alla Blaxploitation.