Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Easy Tuesday! • Fractae Unplugged

aprile 23 @ 21:30 - 23:30

Il Jazz Club Torino è lieto di ospitare Easy Tuesday!
Nato da un’idea di Band Management, ogni martedì vi aspettiamo con una nuova proposta musicale per viaggiare insieme nel colorato mondo cantautorale italiano.

Martedì 23 Aprile 2019
🌟 FRACTAE Unplugged 🌟
Opening: Pausa Caffè
🚀 Inizio: ore 21:30
🎟️ Ingresso libero

📡 Media partner: SoundTube
_ _

🍴 🍽 Prenota subito il tuo tavolo per vivere un’esperienza unica con ACOUSTIC DINNER (cena & spettacolo dal vivo) compilando il form sul sito www.jazzclub.torino.it o lasciando un messaggio in segreteria allo 011/882939🍴🍽
_ _

BIO

FRACTAE

FR∆CT∆E è un ragazzo con un computer e un microfono.
FR∆CT∆E sono i teoremi della scrittura pop uniti agli algoritmi della musica elettronica.
FR∆CT∆E è un tatuaggio geometrico sul braccio che si ripete in loop come un beat di batteria, come le facciate di certi palazzi di periferia a Torino, la sua città.
FR∆CT∆E sono frammenti di tempo, quelli di un sample campionato da un vecchio disco o quelli in cui si prova un’emozione autentica veloci come il bagliore di una strobo.
FR∆CT∆E sono canzoni nate nella bocca dello stomaco, le quattro del mattino in autostrada, cassa e clap, poesie scritte sui muri con lo spray, una ragazza che balla sul tetto di un palazzo cappuccio in testa e sneakers ai piedi, le insegne intermittenti che tagliano il buio, una partita di calcio in un parcheggio deserto, suoni morbidi e suoni distorti dai venti ai ventimila Hertz.
FR∆CT∆E è il nuovo progetto artistico di Paolo Caruccio: voce, autore e producer.

Il 31 Gennaio 2018 è uscita “IMADNV” ( http://bit.ly/2jgLDuG ) in collaborazione con RKH Music.
IMADNV è una citazione del capolavoro omonimo di Renato Zero, sebbene inversamente proporzionale al suo significato.
È una canzone che parla di noi oggi: del nostro senso di smarrimento ma anche della voglia di riscatto. L’umanità senza filtri nelle sue espressioni più sincere è ciò che si racconta nel video girato a New York, con la videocamera immersa in un oceano di persone pieno di speranze e contraddizioni.
Il 22 ottobre è uscita per la label torinese RKH “Torino è una droga”, prodotta in collaborazione con Jack Sapienza. Lo street video del brano, a cura di Andrea Dipa, è una storia bevuta ai Murazzi in bicchieri di plastica a 130 bpm; mentre luci led squarciano il buio del club, vite bruciate si mescolano con baci al gusto di vodka finché non sorge il sole. È la fotografia di una città che vive di estasi e paranoie nello stesso pantone di grigio che unisce il cielo con l’asfalto.
A rimarcare il forte rapporto con la città di appartenenza, il 19 dicembre è uscita “Fiat Punto”, accompagnata da un video vlog in cui Fractae e Jack Sapienza raccontano la genesi del brano e della loro collaborazione.

🎬 VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=eMUCMeqhmMA

Pausa Caffè

I Pausa Caffè nascono per opera di Luca Scomparin (voce), Christopher Siddi (pianoforte e tastiere) e Luca Abbrancati (basso). Sin da subito cercano di mettere in musica le parole di Luca, e iniziano a costruire i primi brani. I loro testi sono chiacchiere da “pausa caffè”, voli pindarici che spaziano da profondi viaggi introspettivi a temi d’attualità fino alla classica delusione d’amore, che, diciamocelo, è dietro l’angolo per tutti. A gennaio anche Niccolò Vianello (chitarra) entra a far parte del gruppo. Le sonorità che nascono dai quattro membri sono un mix di gusti ed esperienze completamente diversi, che si combinano per dar vita a un pop fresco, caratterizzato da una profonda ricerca di suoni elettronici, ma in cui non mancano delle chitarre grintose, il tutto a fare da supporto a testi che strizzano l’occhio al nuovo cantautorato underground italiano ma che raccontano sempre il modo di vedere il mondo di Luca.
La band partecipa a diversi festival e contest, tra i quali spiccano il Carnevale di Ivrea, Patchanka e Sanremo Rock, che dalle selezioni di Torino li porta ad esibirsi al Palafiori di Sanremo insieme a numerosi altri artisti. A giugno 2017 entrano in studio per registrare il loro primo EP, Ballo di fine album, rilasciato il 30 settembre 2017, e anticipato dal singolo Manitou (di cui è disponibile il video su YouTube).
Ad aprile 2018, la band firma con l’etichetta genovese Neverland Records, con cui collabora per l’uscita dell’ultimo singolo, Oslo, disponibile dal 20 gennaio 2019, e con la quale sta lavorando alla realizzazione di nuovo materiale discografico.

🎬 VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=ZLwQg52Kiag
_
🍿 Band Management

Dettagli

Data:
aprile 23
Ora:
21:30 - 23:30
Categorie Evento:
,
Tag Evento: